Accesso utente

Sopravvivere coi lupi

Manifesto del film Sopravvivere coi lupi

Sopravvivere coi lupi

Véra Belmont

Maggio 1940, i Tedeschi invadono il Belgio. Misha ha sei anni ed è ebrea. Un anno dopo, i suoi genitori vengono arrestati e deportati ma riescono a salvare la bambina, nascondendola presso una famiglia di cattolici. Pur evitando la deportazione, la famiglia adottiva fa patire a Misha ogni sorta di privazioni e di umiliazioni. Così la piccola decide di fuggire alla ricerca dei suoi genitori. Germania, Polonia, Ucraina, da un villaggio all'altro, rubando e nascondendosi, Misha riesce a sopravvivere e a percorrere più di tremila chilometri a piedi. Nella foresta tedesca viene adottata da una coppia di lupi, al cui comportamento si adatta immediatamente, fino a diventare parte del branco. Per la prima volta in molti anni non deve più patire la fame ed è circondata dall'affetto dei suoi amici lupi che la accompagnano nel lungo viaggio. Un film incantevole, una storia cruda ma nello stesso tempo estremamente dolce, una favola d’amore primordiale uomo-animale.

 

 

YouTube

Scheda

Véra Belmont
DISPONIBILE IN DVD
Drammatico
Colore
EAGLE PICTURES - VIDEA
Mathilde Goffart
Yaël Abecassis
Guy Bedos
Benno Fürmann

Foto

Manifesto

Manifesto del film Sopravvivere coi lupi

Piattaforme digitali

Scarica da

Scarica da

Facebook widget

Twitter widget