Accesso utente

Il mondo di Arthur Newman

Manifesto del film Il mondo di Arthur Newman

Il mondo di Arthur Newman

Dante Ariola

Rubare le vite degli altri, entrare nelle loro case, dormire nei loro letti, indossare i loro vestiti, insomma fingere, cambiare identità, perché la nostra è  fragile, perdente, inutile. Chi non ha mai desiderato essere qualcun altro?

Wallace Avery (Colin Firth) è stanco della sua vita. Divorziato, perennemente in conflitto con il figlio, insoddisfatto della sua situazione sentimentale, decide che è arrivato il momento di dare  una svolta radicale alla propria esistenza. L’idea di Wallace è quella di  provare a ricominciare da zero: si procura una nuova identità, assumendo il nome di Arthur Newman, e inizia a lavorare come professionista nel mondo del golf. Ma i suoi piani vengono scombinati dall’incontro con Michaela Fitzgerald (Emily Blunt), che Arthur trova svenuta sul bordo della piscina di un motel. Lei ci mette solo un paio d’ore a smascherare l’imbroglio di Arthur, scoprendo la sua vera identità; a lui servirà più tempo per smascherare lei.. Il premio Oscar Colin Firth, affiancato da una straordinaria Emily Blunt in una commedia agrodolce sulla vita di tutti noi.

 

 

YouTube

Scheda

Dante Ariola
Da Gennaio a Noleggio
Gio, 05/09/2013
Comedy-Drama
Colore
VIDEA

Foto

Manifesto

Manifesto del film Il mondo di Arthur Newman

Piattaforme digitali

Scarica da

Scarica da

Facebook widget

Twitter widget